lunedì 8 ottobre 2018

Massoneria e Cabala: Federico Pignatelli (Rito di York) a Cagliari



Davide Bertola, Federico Pignatelli, Alessandro Pusceddu

Massoneria e Cabala. Anche se sarebbe più corretto dire Massoneria è Cabala, perché va bene tutto, va bene rivendicare, giustamente, i valori storici e pre-ideologici (cioè non necessariamente partitici) della sua forma storica, ma la Massoneria è soprattutto una società iniziatica. L'iniziato in Loggia non fa volontariato, quello potrebbe farlo in qualsiasi associazione profana e non costituisce la sua specificità, ma è impegnato in una costruzione di se stesso, guidato dalla sapienzialità che si è depositata nei rituali speculativi che pratica. La Cabala è l'influenza più immediata, evidente e diretta. Soprattutto nelle camere del Rito di York. Federico Pignatelli, l'allievo più noto e autorevole di Ivan Mosca, è tornato in una conferenza pubblica a Cagliari, organizzata dal Gran Concilio del Rito di York a rappresentare l'urgenza di un ritorno allo studio e alla pratica sapienziale, in Massoneria in generale e nel Rito di York in particolare. Sono intervenuti il Gran Maestro del Gran Concilio dei Massoni Criptici d'Italia - Rito di York Davide Bertola e il suo delegato Alessandro Pusceddu.